LinkedIn è diventato come Facebook? Cambialo

Indice degli argomenti

cambia quello che vedi su LinkedIn

Molto spesso, soprattutto ultimamente, sento le persone affermare che LinkedIn assomigli sempre di più a Facebook (e solo nel suo lato peggiore).

Il tuo comportamento, le interazioni, i like e i commenti raccontano all’algoritmo cosa ti piace e così la piattaforma impara cosa vorresti leggere su LinkedIn.

Se continui ad interagire con persone di cui non condividi i valori, pubblichi o commenti notizie che esulano dall’ambito lavorativo o di tuo interesse, l’algoritmo di LinkedIn non saprà quali sono le tue preferenze e continuerà a proporti informazioni e notizie simili a quelle con le quali hai già interagito.

La bella notizia è che puoi modificare il tuo feed e decidere cosa vedere su LinkedIn in modo che ti vengano mostrati solo i contenuti che ti interessano maggiormente e quindi leggere solo quello che ti interessa davvero.

Questi semplici passaggi che adesso andrò a spiegarti sono conosciuti da poche persone e ogni volta che li spiego durante la formazione ai miei studenti o ai miei clienti ne rimangono molto colpiti.

In questo modo infatti l’esperienza su LinkedIn diventerà più piacevole e non dovrai perdere tempo a scremare le informazioni.

Ecco cosa puoi fare nel tuo feed di LinkedIn:

1 – Scegli come visualizzare le notizie all’interno del tuo feed di LinkedIn

Quando sei sul tuo feed di LinkedIn puoi decidere l’ordine di visualizzazione delle notizie: scegli se visualizzare in ordine

  • le notizie più importanti, le top news
  • quelle più recenti

2- Segui solo i contatti che ti interessano

Di default LinkedIn mette ogni tuo collegamento tra le persone da seguire.

Ma questa è un’impostazione che puoi andare a cambiare scegliendo, anche tra i tuoi collegamenti, chi seguire e chi invece oscurare.

Sarà sufficiente andare all’interno del tuo network per decidere quali persone seguire e a quali invece togliere il follow.

Da questa pagina con un semplice clic puoi decidere quali persone e quali pagine seguire e quali no.

La stessa modifica la puoi fare anche direttamente dal tuo feed.

Se ti compare il post di una persona che non vuoi più seguire, ti basterà andare sui tre puntini, aprire il menu e cliccare su “Unfollow” e il nome della persona.

Se vuoi davvero moltiplicare tutti i tuoi risultati all’interno di LinkedIn, iscriviti subito a LinkedX il mio corso interamente dedicato a LinkedIn, dove ti spiego:

  1. come ottimizzare il tuo profilo per farti trovare dei clienti,
  2. quali e come pubblicare i contenuti su LinkedIn
  3. come fare Lead generation, ovvero come trovare i giusti clienti

Oltre a questo, all’interno di LinkedX troverai un sacco di template che puoi iniziare a utilizzare da subito.

3 – Scegli i contenuti che non vuoi vedere nel feed

Quando scorri la tua bacheca di LinkedIn continua a comparirti un post che non ti interessa, solo perché il tuo network lo commenta?

Nascondilo!

Una volta sul tuo feed ti basterà trovare il post che non desideri più vedere, cliccare sui tre puntini in alto, scorri il menu e vai a scegliere:

I don’t want to see this“.

4 – Segnala un contenuto

All’interno di LinkedIn hai la possibilità di segnalare dei post che sono contrari alle policy o che ritieni in qualche maniera offensivi.

Per fare questo trova il post che ritieni offensivo, vai sui tre puntini, scorri verso il basso fino a trovare “Report this post“.

Mi raccomando, fai molta attenzione a non confondere la possibilità di segnalare un post con il fatto di non poterlo più vedere.

La segnalazione di un post segna una bandierina di attenzione nei confronti dell’autore del post stesso, mentre nel caso di un post che tu non desideri più vedere all’interno del tuo feed non porterà alcuna conseguenza per l’autore.

5 – Perché vedi una determinata Ads su LinkedIn?

Continui a vedere delle pubblicità che non sono assolutamente di tuo interesse? Anche in questo caso puoi agire sul tuo feed e decidere la tipologia di contenuti che desideri continuare a vedere.

Una volta trovata la pubblicità che meno ti piace, vai su puntini qua in alto, clicca e puoi andare a cliccare su “Improve my feed“.

Se ti interessa approfondire la gestione privacy all’interno di LinkedIn, leggi anche questo articolo.

6 – Ricevi una notifica per non perderti i contenuti più interessanti

Se ci sono autori che ti piacciono particolarmente, attiva la campanella accanto al loro nome per ricevere una notifica ogni volta che postano. In questo modo non ti perderai alcun contenuto.

NON PERDERTI NESSUN CONTENUTO

💌 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER qb

La newsletter senza una data fissa che ti arriva quanto basta

HI logo Bianco
CONTAtti
NEWSLETTER QB
Copyright © 2023 Heidi Iuliano - Tutti i diritti riservati - CF LNIHDE72A53A794R

Privacy Policy

Cookie Policy

Vuoi diventare un Pro di LinkedIn?

Scarica l’anteprima del libro e accedi al minicorso su LinkedIn