Tool per fare meeting online, webinar o video call

Quali sono i programmi disponibili per fare meeting online, webinar o anche video call?

Prima di vederli in dettaglio, cerchiamo di capire che differenza c’è tra i vari termini.

Cos’è un Webinar

La parola “webinar” è un neologismo nato dall’unione di due termini inglesi: web e seminar, quindi letteralmente il webinar è un “seminario via web” definizione precisa è la seguente:

Un webinar è un evento pubblico che avviene online, […] è un’occasione in cui più persone si ritrovano via internet, mediante una piattaforma o un software, nello stesso momento […] per discutere di un certo argomento: chi presenta o conduce l’evento può usare diversi strumenti online, mostrando slide, filmati, confrontandosi in diretta con gli altri partecipanti, sia in forma scritta […] sia a voce […].

Ricordati inoltre che un meeting online è esattamente come una diretta: ci vuole la stessa preparazione.

Ti consiglio di guardare questo video per arrivare preparato all’incontro.

Ho raccolto i programmi che ho già provato e con i quali mi trovo bene. Negli ultimi mesi si sono moltiplicati e molti sono anche diventati più stabili o hanno messo a disposizione delle funzioni aggiuntive.

Ecco una panoramica.

Zoom

Zoom è una piattaforma fantastica che permette di fare meeting, webinar, conference e chat e file sharing. Disponibile sia da desktop che in versione app per mobile. È uno strumento perfetto sia per conversazioni che per team building o per la formazione. Molto stabile e di semplice utilizzo.Zoom

Piani a pagamento

Zoom ha diversi piani a disposizione:

  • free
  • pro (da 13,99/mese con acquisto annuale)
  • business
  • enterprise

Funzionalità Free

Con il piano free hai a disposizione:

  • Ospita fino a 100 partecipanti
  • 1 a 1 riunioni illimitate (senza il limite di tempo)
  • Limite di 40 minuti per le riunioni di gruppo con 2+ persone
  • Numero illimitato di riunioni
  • Supporto ticket

Per una descrizione più completa ho guarda questo tutorial.

Con Zoom è anche possibile andare live su Facebook, Workplace, YouTube oppure trasmettere in streaming attraverso una chiave RTMP.

Se vuoi capire come andare live streaming multipiattaforma, leggi questo articolo.

GoToMeeting

Un’alternativa a Zoom è GotoMeeting.

GoToMeeting consente di connetterti con chiunque, ovunque e su qualsiasi dispositivo.
Lo puoi provare gratuitamente per 14 giorni senza dover inserire i dati della carta di credito.Rassegna di GoToMeeting - Consigli utili per la scelta dell ...
Permette l’accesso fino a 250 partecipanti contemporaneamente
Perfetto per le riunioni, crea direttamente delle sale separate.
GoToMeeting integra il calendario, permette la condivisione dello schermo, è ottimizzato per dispositivi mobile.
Può essere tutto registrato su Cloud, è integrato con i comandi vocali dello smartphone e permette una trascrizione automatica delle riunioni.
Ha un accesso d una whiteboard per scrivere o disegnare come in una sala riunioni fisica.
Ha anche delle funzionalità specifiche studiate apposta per i webinar, un relatore e una audience (GoToWebinar)

Piani a pagamento

GoToMeeting ha tre piani a disposizione:
  • Professional a partire da 12€
    •  fino a 150 persone
  • Business
    • fino a 250 partecipanti
  • Enterprise
    • fino a 3000 partecipanti

Google Hangouts Meet

Google Hangouts Meet è uno strumento di Google perfetto per meeting o webinar.

Ha funzionalità di videoconferenza di livello aziendale basate sull’infrastruttura solida e sicura di Google. Hangouts Meet è incluso in G Suite e G Suite for Education (attualmente gratuita per le scuole).

Google Hangouts Meet: videoconferenze online | G Suite

Tutte le riunioni video di Meet sono criptate.

Per utilizzarlo devi  solo configurare la riunione e poi condividere un link: non è necessario che i tuoi colleghi o clienti abbiano l’account o i plug-in giusti.

L’interfaccia  è molto leggera e veloce, la gestione dei partecipanti è semplice, e anche una videochiamata con tante persone non è un problema.

Essendo un prodotto Google è decisamente versatile e già integrato con tantissimi altri strumenti:

  • Calendario
  • Posta elettronica Gmail
  • Drive
  • Documenti di elaborazione di testi
  • Fogli di lavoro
  • Chat di Hangout

Nella versione Enterprise di G Suite, a ciascuna riunione è associato un numero di telefono da chiamare per partecipare: in questo modo l’accesso avviene attraverso una semplice chiamata e non è necessaria una connessione dati o un Wi-Fi.

Piani a pagamento

  • Basic (da 4,68€per fatturazione annuale)
  • Business
  • Enterprise

Jitsi Meet

Jitsi meet è una Multi-platform open-source di video conferencing.

Jitsi è un insieme di progetti open source che consente di creare e implementare facilmente soluzioni di videoconferenza sicure. Al centro di Jitsi ci sono Jitsi Videobridge e Jitsi Meet, che consentono di tenere conferenze su Internet, mentre altri progetti nella comunità consentono altre funzionalità come audio, dial-in, registrazione e simulcasting.

VideoConferenze Gratuite e Utenti Illimitati: Jitsi Meet - YouTube

Jitsi ha una lunga storia anche se poco conosciuto. Essendo open source è in continuo sviluppo e aggiornamento, è la soluzione di videoconferenza preferita per chiunque abbia problemi di privacy. Caratteristiche:

A differenza di altre tecnologie di videoconferenza, meeting e webinar, Jitsi Videobridge, il cuore di Jitsi, trasmette l’audio e il video di tutti a tutti i partecipanti, anziché prima unirli.
Questi significa che ci sarà è una latenza inferiore (il ritardo), una migliore qualità e, se si realizza un proprio servizio, una soluzione molto più scalabile ed economica.

 

Funzionalità Free

Jitsi inoltre:

  • È compatibile con WebRTC, lo standard aperto per la comunicazione Web.
  • Supporta concetti avanzati di routing video come simulcast, stime della larghezza di banda, codifica video scalabile e molti altri.
  • Installazione per sistemi operativi
    • iOs
    • Windows
    • Ubuntu
    • Debian

Si accede alla conferenza in pochi passaggi, senza neppure inserire un indirizzo email.

Digita nella barra il nome che vuoi dare al tuo meeting e sei direttamente on line.

"<yoastmark

  • Per invitare altri utenti è sufficiente dare l‘URL del meeting.
  • Permette il live streaming da YouTube inserendo la streaming key o mediante autenticazione con Gmail
  • Si può sfuocare il background (in beta)
  • Registrare la videochiamata
  • Integrabile con Slack

 

Whereby

Whereby è uno strumento davvero molto flessibile e semplicissimo da usare per i tuoi meeting on line.

Videochiamata con WhereBy

 

Non necessita di alcun download o installazione.

È sufficiente accedere al sito, creare un account o loggarsi attraverso Gmail, e dare un nome alla propria room (stanza virtuale dove verranno ospitate). Immediatamente viene creato un link che serve per invitare gli ospiti.

 

Whereby ha tre piani:

  • Free
  • Pro (a 9,99$/mese)
  • Business (a 59,99$)

Piano free di Whereby

Piano free di Whereby hai a disposizione:

  • Fino a 4 partecipanti alla riunione
  • Collegamenti della sala riunioni di facile lettura
  • Link personalizzati e unici per le tue sale riunioni: whereby.com/yourname
  • Accesso desktop e mobile
  • Conversazioni sicure
  • Condivisione dello schermo
  • Waiting room
  • Integrazione con YouTube
  • Condivisione dei video di YouTube da riprodurre per tutti nella stanza

Eyeson

Eyeson è una soluzione di videoconferenza, per meeting priva di problemi, di alta qualità e basata sul cloud.

NON VA BENE PER WEBINAR.

Non l’ho ancora provata ma l’ho vista in offerta su AppSumo (LTD in offerta a 69€ fino a 3 host).

Accedi con la tua e-mail o con il tuo account social preferito per crea il tuo profilo.

Nessun download, nessuna installazione.

Quando sei pronto per iniziare la tua prima videochiamata, copia il link della riunione e condividilo con gli invitati via e-mail, SMS o Slack o invia un invito del calendario da Eyeson.

Si possono creare sale singole per diversi team, eventi o progetti per organizzarti.

In alternativa, se stai invitando partner esterni e desideri proteggere tutte le tue informazioni, si può utilizzare un collegamento una tantum che scade dopo la riunione.

Piani a pagamento di Eyeson

Attualmente (novembre 2020) ha tre piani in offerta. Con il piano base si ha a disposizione:

  • 100 Participants per call
  • Unlimited Rooms
  • Unlimited Groups
  • Screen Sharing
  • Presentation
  • Snapshots
  • registrazioni illimitate
  • Moderazione Multispeaker
  • YouTube & Facebook Live Streaming
  • 10+ Integrazioni (Slack, Trello, Zendesk, Jira, Dropbox…)
  • User management admin features

Se ti interessa anche sapere come trasmettere in live streaming multipiattaforma, leggi anche questo articolo.

condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram

iscriviti alla newsletter qb

È una newsletter quanto basta: un recap mensile e qualche utile info in più

© 2017-2021 Heidi Iuliano – Tutti i diritti riservati – P.IVA 04219540160

Privacy Policy