We only live once copertina

Lavora smart, non di più: We Only Live Once!

E se per avere un buon stile di vita si potesse lavorare in maniera smart invece che più ore?

Life is too short to wake up with regrets. So love the people who treat you
right. Forget about those who don’t. Believe everything happens for a reason. If you get a chance, take it. If it changes your life, let it. Nobody said life would be easy, they just promised it would most likely be worth it.

Non lavoro più come Digital Specialist?

Prima di proseguire ci tengo a rispondere ad una domanda che ultimamente mi viene posta spesso: no, non ho cambiato lavoro!

Mi occupo sempre di digitale e di strategieho solo fatto una evoluzione andando ad applicare gli stessi principi di efficacia attraverso gli strumenti digitali, anche alla vita privata:

work smarter, not harder!

È sempre stato il mio motto e lo applico prima su me stessa, sul mio lavoro e anche sui miei clienti.

Burn out: cos’è e come fermarsi in tempo

Se mi guardo indietro spesso mi sono trovata nella cosiddetta ruota del criceto, ad un passo dal burn out. Mi svegliavo la notte pensando a quello che avrei dovuto fare il giorno dopo o, peggio, accendendo il computer e mettendomi a lavorare nel cuore della notte.

Mi sentivo in colpa ogni volta che mi alzavo dalla scrivania perché la mia to-do list era ancora lunghissima e le scadenze dietro l’angolo.

Se solo ci penso adesso mi vengono i brividi al ricordo della mia immagine.

Quando ti piace il tuo lavoro, quello che fai, è ancora più complicato staccarsene e rendersene conto.

E ci sei così dentro che non ti rendi conto che le pause non sono solo utili ma proprio necessarie.

L’ho capito solo quando mi sono fermata (e per fortuna che l’ho fatto in tempo)!

Cos’è il burn out

Burn out è un termine di origine inglese che letteralmente significa “bruciato”, “esaurito”.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), il burnout è una sindrome derivante da stress cronico associato al contesto lavorativo, che non riesce ad essere ben gestito.

La sindrome del burnout è caratterizzata da

  • fenomeni di affaticamento
  • delusione
  • improduttività

che poi si trasformano e portano al disinteresse per la propria attività professionale quotidiana

Il Burnout è una sindrome

Il burnout è stato riconosciuto come una vera e propria sindrome (2019) e, come tale, e inserito all’interno dell’elenco dell’International Classification of Disease (ICD), il testo di riferimento globale per tutte le patologie e le condizioni di salute.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce il burnout come un “fenomeno occupazionale” derivante da uno stress cronico mal gestito.

Mi capita sempre più spesso di avere a che fare con persone che ne hanno sofferto o che sono proprio lì sull’orlo.

Non sono un medico ma essendoci passata ne riconosco i sintomi.

E so che fermarsi prima è molto meglio che dover poi raccogliere i cocci e riprendere.

Work Life Balance

Sono sempre stata una persona curiosa e mi piace sperimentare personalmente prima di consigliare ad altri. Sono attenta agli approcci scientifici, non seguo diete consigli o sistemi che non abbiano basi solide o confermate dalla scienza.

Niente mode del momento.

Il burn out è una sindrome legata al LAVORO ma questo non significa che non influenzi anche il resto della nostra vita e, viceversa, che la vita non influenzi il nostro modo di affrontare il lavoro.

È sempre una questione di equilibrio.

We only Live Once

Troppo spesso ci concentriamo sulla mancanza di tempo.

Quante volte dici “Non ho tempo per…” ?

Se solo avessi 36h ogni giorno”

Se avessi 36/48 h non ti basterebbero ugualmente!

Ho sempre sentito i miei genitori dire “quando andremo in pensione faremo un bel viaggio e ci dedicheremo al giardinaggio (le piante da sempre sono state la loro passione)”.

Entrambi i miei genitori sono morti 57 anni, a tre anni di distanza l’uno dall’altro.

Questi due lutti mi hanno cambiata profondamente.

Avrei potuto prendermela con l’universo, la vita, la sfortuna…

Invece mi sono interrogata su quello che realmente avrei potuto cambiare e controllare. Quello che dipende da me e non da eventi esterni.

Da allora cerco di vivere intensamente ogni giorno, ogni istante.

Il digitale semplifica il lavoro e fa risparmiare tempo

Mi focalizzo sempre sulla ricerca delle soluzioni e non sui problemi. Cerco sempre di ottimizzare quello che faccio, anche nel lavoro:

Il digitale permette tutto questo, ci sono i tool che aiutano a programmare e ci sono i tool che aiutano a comunicare. Questo è il motivo per cui mi occupo di strategia e di business design.

Non solo digital

Non dico che il digitale sia la panacea di tutti i mali.

Siamo essere umani e abbiamo bisogno anche di altro. Di presenza, di contatto, di umanità, di persone prima di tutto. E poi di natura, di movimento.

Io amo lo sport e il movimento.

Uscire di casa, immergermi nel verde con una camminata mi serve per liberare la testa. A trovare soluzioni che non vedevo davanti al naso dopo ore e ore a scervellarmi.

Studiando il comportamento umano, il cervello, la psicologia ho capito il perché e ho iniziato a mettere insieme tutti i pezzi.

Il percorso We Only Live Once

Il percorso We Only Live Once è nato così, come spesso succede: da un’esigenza personale alla quale ho trovato una soluzione.

Una soluzione che mi è costata fatica e sudore. Mi ci sono voluti dopo anni di esperimenti, sbagli, prove e successi.

Poi mi sono resa conto che quella ricerca non era un’esigenza solo mia.

Altre persone attorno a me fanno fatica a trovare un equilibrio tra la vita persona e la vita lavorativa.

Manca un sistema di base o una guida.

Per risolvere un problema prima di tutto è necessario riconoscerlo e identificarlo.

Poi isolarlo e suddividerlo in piccoli pezzi.

La vita non è solo lavoro, anche se a volte ci sembra così.

Ci sono molti altri punti che sono fondamentali nella nostra giornata, che rischiamo di trascurare o di non goderci a sufficienza.

Ad ognuno il suo mestiere

Questo è il corso che avrei voluto frequentare io. Poca teoria, pratica.

Ho voluto creare un corso che tratta i diversi aspetti della nostra vita che vanno ad impattare sull’efficienza e sulla performance lavorativa:

  • business
  • organizzazione e gestione del tempo
  • movimento
  • alimentazione
  • tool utili
  • digitale per comunicare
  • comprensione di come “funzioniamo”

Se già non hai tempo, non posso chiedertene altro per frequentare un corso.

Ma se impari a lavorare con efficacia, allora avrai più tempo per il resto.

Un po’ di sforzo personale lo devi mettere: non esiste la bacchetta magica o una scorciatoia.

Non piace a nessuno questa scomoda verità!

Se vuoi, puoi funziona solo se… FAI.

Ho chiesto a dei professionisti di affiancarmi in questo percorso in modo che ognuno potesse aggiungere la propria specializzazione. Quindi eccoli qui: Sara, Matteo, Mario, Stefano, Enrico.

Vogliamo impattare su più persone possibili.

Questo non è un corso per tutti.

Se sei tra quelle persone che lamentano senza fare davvero qualcosa per cambiare la situazione, We Only Live Once non fa per te.

Se invece vuoi migliorare la tua situazione e saperne di più sul corso, ad Aprile parte la prima sessione. Qui trovi tutte le info: We Only Live Once.

#WOLOChallenge: quanto è bilanciata la tua vita tra personale e lavoro?

Vuoi già iniziare a migliorare un passo alla volta il tuo rapporto vita-lavoro?

Ho lanciato la #WOLOChallenge: ogni giorno un’azione concreta da mettere in atto per migliorare il bilanciamento vita personale – vita lavorativa.

Non ci sono solo io, ho coinvolto diversi professionisti che mi hanno dato ognuno il proprio tip.

Segui la #WoloChallenge: è gratis! 

Il 5 aprile parte la prima edizione di We Only Live Once con solo 15 posti ed è in super offerta. 

 

Raccontami quali sono le tue difficoltà, così troviamo la risposta.

Competa questo form: https://tally.so/r/nGVWOw  se ti va!

 

 

 

NON PERDERTI NESSUN CONTENUTO

💌 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER qb

La newsletter senza una data fissa che ti arriva quanto basta

HI logo Bianco
CONTAtti
NEWSLETTER QB
Copyright © 2022 Heidi Iuliano - Tutti i diritti riservati - CF LNIHDE72A53A794R

Privacy Policy

Cookie Policy

Vuoi diventare un Pro di LinkedIn?

Scarica l’anteprima del libro e accedi al minicorso su LinkedIn