NON PERDERTI NESSUN CONTENUTO

💌 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER qb

La newsletter senza una data fissa che ti arriva quanto basta

Se continuiamo a guardare solo il futuro quello che rischiamo di perderci è il nostro presente. Insomma è proprio questo il mio augurio. Stabilisci dei grossi obiettivi, ma goditi anche tutto il percorso.

Cosa mi ha insegnato il 2020

E se il 2020 non fosse proprio tutto da buttare?

E se quest’anno non fosse proprio tutto da buttare via?

Torna un attimo indietro ai festeggiamenti del 31 dicembre 2019, a tutte le aspettative che avevi, i sogni, i buoni propositi, gli obiettivi…

Ma quante cose avresti voluto fare quest’anno?

Ci hai mai pensato che ogni volta che setti un obiettivo pensi di essere estremamente contento quando davvero lo raggiungerai?

E così, fai di tutto per arrivare fino a lì. Ai 1000 follower, al determinato fatturato, a quel cliente così importante che davvero desideri… Eppure, poi, sei lì e non provi la gioia immensa che avevi creduto.

E allora ti giri, guardi avanti e ti poni un nuovo e diverso obiettivo, ancora più ambizioso.

Perché siamo esseri umani e non ci sentiamo mai pienamente arrivati. Desideriamo sempre qualcosa di più.

Ma se invece di concentrarci solo sull’arrivo iniziassimo ad amare di più anche tutto il percorso per arrivarci?

No certo, non doveva andare così quest’anno.

Ma se qualcosa ci deve lasciare questo 2020, è sicuramente una bella lezione di vita. Il 2020 ci ha insegnato a concentrarci di più sui nostri valori, su ciò che è davvero importante, eliminando tutto il superfluo, tutte quelle attività che molto spesso troppo spesso compiamo quotidianamente perché ci troviamo nel flusso delle cose e non ci facciamo quasi neanche più caso. Siamo fatti così noi esseri umani e una volta presa una decisione il nostro cervello è così pigro che non rimette più in discussione nulla, a meno che non intervengano dei fattori esterni rilevanti.

Una pandemia, per esempio.

E così abbiamo iniziato a guardarci attorno quest’anno, a togliere lo sguardo un po’ più spesso dal nostro cellulare e ad apprezzare quello che abbiamo oggi.

A chiamare gli affetti per dir loro “Ti voglio bene”, a uscire anche solo per una passeggiata invece di rimandare al domani.

Se continuiamo a guardare solo il futuro quello che rischiamo di perderci è il nostro presente.

Insomma è proprio questo il mio augurio.

Stabilisci dei grossi obiettivi, ma goditi anche tutto il percorso.

NON PERDERTI NESSUN CONTENUTO

💌 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER qb

La newsletter senza una data fissa che ti arriva quanto basta

© 2017-2021 Heidi Iuliano – Tutti i diritti riservati – P.IVA 04219540160

Privacy Policy

Cookie Policy

Vuoi diventare un Pro di LinkedIn?

Scarica l’anteprima del libro e accedi al minicorso su LinkedIn