NON PERDERTI NESSUN CONTENUTO

💌 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER qb

La newsletter senza una data fissa che ti arriva quanto basta

Fare business con CLubhouse

Come fare business con Clubhouse

A differenza del FlightClub, le prima regola di clubhouse è proprio quella di parlarne e di farne parlare il più possibile.

Molto spesso l’argomento di conversazione, dentro e fuori questo social, è “come monetizzare con Clubhouse”.

Nell’ultimo mese sono tantissimi gli italiani che sono sbarcati in questo nuovo social che ha un po’ cambiato le dinamiche di comunicazione.

Se non sei presente quando qualche cosa viene detto, te lo perdi, non hai possibilità di recuperarlo in un secondo momento.

E questo alimenta la FOMO (Fear of Missing Out).

In questo video ho raccolto un po’ di mie considerazioni su Clubhouse.

Attenzione a chi fai entrare

È nato un mercato di compra vendita degli inviti per entrare, anche se da regolamento si è “responsabili” di chi fai accedere un po’ come nelle feste.

Se una persona che hai invitato ha un comportamento da troll o comunque scorretto e viene segnalato, anche il tuo profilo verrà analizzato e controllato.

Quindi attenzione a chi fai entrare!

Privacy?

La privacy di Clubhouse è stata più volte oggetto di discussione e ancora non si è arrivato ad un punto.

Il problema è che l’app è americana e che non rispetta chiaramente le normative europee e non c’è particoalre chiarezza sull’utilizzo dei dati.

Se vuoi approfondire l’argomento privacy su Clubhouse, leggi questo articolo.

Tool per Clubhouse

E adesso ecco che arrivano i tool per migliorare l’esperienza sulla piattaforma, propria e altrui.

Bernardo Mannelli ne ha raccolti un bel po’ e li trovate raccolti in questo articolo:

Migliori tool per Clubhouse

Come sfruttare Clubhouse per il business

Molte persone pensano sia solo una perdita di tempo, altri accendono l’applicazione e si mettono in ascolto mentre sono in giro o in macchina (si sconsiglia di partecipare alle room in maniera attiva mentre si è alla guida, meglio rimanere solo in ascolto per tenere l’attenzione sulla strada).

Ma è possibile utilizzare Clubhouse anche per fare crescere il proprio business?

Assolutamente sì!

Ecco come.

1. Attenzione alla bio

Mentre una persona parla si ha la possibilità di guardare la sua bio e capire chi è e di cosa si occupa.

Non trascurare la tua bio!

Le prime 3 righe sono fondamentali. Sono quelle che appaiono subito all’apertura del profilo e che, se risultano interessanti, spingono ad approfondire.

Scrivi qualcosa che incuriosisce e che invogli a leggere tutto.

Non limitarti a scrivere cosa fai!

Scrivi qualche nota personale prima di indicare la tua attività lavorativa: sei su un social molto basato sulla interazione umana.

2. Collega i tuoi profili

Clubhouse ti dà la possibilità di collegare i profili Instagram e Twitter.

In questo modo hai la possibilità di far conoscere anche qualche in più di te e del tuo lavoro, anche in maniera visuale.

3. Crea room tematiche

Non mi piace molto la vendita spinta e diretta sui canali social.

Sui social non si vende, ci si fa comprare.

E Clubhouse non è diverso.

Crea delle room inerenti la tua attività, ma non farle diventare un monologo.

Fai intervenire le persone, stimola la conversazione.

Non basta farlo una sola volta. Ci vorrà del tempo.

4. Programma le room

Programma in anticipo le room inserendo il nome e il tema.

In questo modo chi è interessato lo saprà in anticipo e potrà decidere di partecipare e intervenire.

E usa gli altri canali (newsletter, social, storie ecc) per divulgare orario e tema.

5. Ascolta

L’ascolto è un potente mezzo per capire il tuo cliente e per sapere cosa gli interessa. Entra nelle room dei tuoi competitor o in quelle dove vengono affrontati argomenti interessanti.

Ascolta.

Prendi appunti.

Le persone raccontano sempre quali sono i loro problemi, le difficoltà, i dubbi e i goal.

Esattamente quello che ti serve per il tuo business!

NON PERDERTI NESSUN CONTENUTO

💌 ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER qb

La newsletter senza una data fissa che ti arriva quanto basta

© 2017-2021 Heidi Iuliano – Tutti i diritti riservati – P.IVA 04219540160

Privacy Policy

Cookie Policy

Vuoi diventare un Pro di LinkedIn?

Scarica l’anteprima del libro e accedi al minicorso su LinkedIn